Lezione 16 Indicatori

Italy FX Uni
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lezione 16 – Indicatori Economici per Forex

indicatorimacd

Per negoziare sul Forex e più in generale per operare sui mercati finanziari occorre avere almeno una infarinatura generale sui concetti legati all’economia. E’ vero, per negoziare su opzioni binarie si possono seguire anche soltanto i segnali dei software appositi, ma per ottimizzare la propria attività, i propri sforzi e ottenere più guadagni è bene ed anzi consigliato un approfondimento nella materia economica. In questo portale non vi proporremo un’intero corso universitario di economia o di finanza, ma vi regaleremo dei semi che sarete liberi di piantare per ottenere buoni frutti. In questa lezione tratteremo dei cosiddetti indicatori economici, i cosiddetti fondamentali . Avete mai sentito parlare di analisi fondamentale? Qui di seguito ne daremo alcuni cenni.

CLICCA QUI e apri un conto con Pepperstone

Analisi Fondamentale, cosa è?

Sebbene il nome possa incutere timore, vi assicuriamo che si tratta di un argomento davvero affascinante. Se vi lascerete travolgere (positivamente) dalle dinamiche dell’analisi fondamentale, riuscirete a trovare sempre più passione per il trading sul forex.

Quindi, vediamo innanzitutto cosa è.

L’analisi fondamentale, insieme all’analisi “tecnica” (di cui parleremo più avanti nel corso), è lo studio volto a designare il “giusto prezzo” di un titolo tenendo in considerazione gli aspetti economici e finanziari a cui fa riferimento.

Bene, se per le azioni l’analisi fondamentale tiene conto di alcuni aspetti quali capitalizzazione, bilanci e così via, nel Forex l’analisi fondamentale tiene in considerazione fattori differenti, ovvero degli fattori macroeconomici che possono avere impatto su un determinato paese o una comunità associate ad una determinata valuta.

La vita di ogni giorno

I fattori presi in considerazione per l’analisi fondamentale nel Forex sono visibili nella vita di ogni giorno. Li si possono notare nell’economia, nei prezzi delle case, nei prezzi al consumo, nel lavoro che c’è o che manca. Possiamo seguire i telegiornali e avere un’idea su come l’economia influenzi e si manifesti sulla vita di tutti noi, e di come sia praticamente impossibile non seguirla. Ed ecco che vi presentiamo un’altra ottica: seguirla per ottimizzare i vostri guadagni. Non solo dai telegiornali, ma anche dai quotidiano specializzati come il Sole 24 ore online o da Bloomberg di Repubblica. Sono soltanto esempi: potrete utilizzare le fonti che vorrete, purché siano aggiornate in continuazione e affidabili. L’aggiornamento, nel trading, è fondamentale. I risultati migliori si ottengono proprio approfittando delle news e aprendo o chiudendo posizioni di conseguenza. Ad esempio, se Draghi annuncia un taglio dei tassi d’interesse, questo influenzerà sicuramente i rapporti per i cambi con l’EUR.

Tuttavia non sono solo i grandi organismi ad influenzare le scelte per il Forex, ma anche i singoli stati, come ad esempio in questi giorni si ha per il Jobs Act. Le valutazioni riguardanti le condizioni contrattuali dei lavoratori influenzano il risparmio e quindi i consumi. Questi ultimi sono fondamentali per il benessere macroeconomico di un paese, poiché vanno ad influire sugli investimenti, quindi sull’occupazione e ancora sul PIL.

CLICCA QUI e apri un conto con Pepperstone

I Rumour

Oltre ai fatti veri, l’analisi fondamentale può essere fatta anche di considerazioni particolari, che fanno riferimento ai cosiddetti “rumour”, ovvero voci ufficiose. Questi sentori, che a volte possono essere anche semplici previsioni, spesso influenzano l’andamento dei titoli e quindi l’analisi fondamentale potrebbe tenerla in considerazione per effettuare determinate correzioni.

Nella prossima lezione vedremo quali sono i fattori tenuti in considerazione nelle analisi fondamentali nel Forex.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »